In ottemperanza al provvedimento 08/05/2014 Garante per la protezione dei dati personali, si avvisa il lettore che questo sito potrebbe utilizzare cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche anonime. Proseguendo con la navigazione si accetta l'uso dei cookie.


Bryce Terence

Consigli per genitori e amici
"Bryce Terence", ex staff italiano che desidera mantenere l'anonimato, stila alcuni consigli su come relazionarsi con i propri cari seguaci di Scientology.

Il coraggio di andarsene
Perché lasciare Scientology a volte è difficile? È dentro di noi che dobbiamo trovare questo coraggio, e... ne vale davvero la pena!

Road to be a wog
Quanto è duro reinserirsi nel mondo normale? Quanto vale nel mondo comune l'esperienza in Scientology?

Il contratto da staff di Scientology
È un vero contratto? La realtà prospettata al momento della firma è la vera realtà?

Lettera aperta a uno staff di Scientology
Tutti gli staff passano momenti di dubbio atroce, ma non sempre hanno il coraggio di guardarsi dentro. È davvero così "malvagio" farlo?

Perché si resta in Scientology?
Riflessioni di un ex staff italiano. Tratto da free.it.religioni.scientology, ottobre 2008.

Il dopo Scientology
Riflessioni di un ex affiliato italiano sull'importante giro di boa da fare dopo aver lasciato il movimento. Marzo 2010.

Giaga

"1984", il Grande Fratello e la Chiesa di Scientology
Un ex auditor italiano fa una interessante comparazione tra teorie, tecniche e pratiche di Scientology e il controllo totale descritto da George Orwell nel suo celebre romanzo. Giugno 2003.

La Golden Age of Tech - Età d'Oro della Tecnologia
Riflessioni di un ex auditor che a suo tempo di addestrò con le nuove tecniche elaborate da David Miscavige, l'attuale leader della Chiesa di Scientology. Marzo 2002.

Scientology/Dianetics uno strano misto tra "scienza" e religione
Un ex auditor e staff della Chiesa di Scientology per dieci anni riflette sui fallimenti della creatura hubbardiana. Marzo 2001.

Percezione distorta di Dianetics/Scientology da parte di chi non l'ha praticata
Ex auditor italiano spiega perché anche persone intelligenti e mediamente acculturate possono restare affascinate da Scientology. Un importantissimo tassello in più alla comprensione del fenomeno. Ottobre 2007.

I Racconti di Mauro

L'esperienza in Scientology
Il contatto iniziale, i primi corsi, la pressione crescente, il ritorno dagli amici.

"Mago o Libero?" - affiorano i ricordi
Registrar, Purif, plastilina, e-meter e i milioni spesi. Poi 6 telefonate al giorno.

Il Posteggiatore
Il progressivo isolamento dal mondo esterno.


Altri ex-membri italiani

Fotogrammi graffiati nell'anima...
Il racconto di una ex Sea Org Member italiana, reclutata a 58 anni dopo aver creduto che Scientology potesse sanare il figlio dalla droga. Di Calibra, tratto dal newsgroup free.it.religioni.scientology, 5 maggio 2008.

Scientology: parlano i fuoriusciti
Ernesto Menta racconta la sua storia. Tratto da: L'Urlo - magazine di informazione alternativa. N. 2, Anno 3, dicembre 2008.

La mia Scientology
Dopo una intervista rilasciata al Corriere della Sera, Giacomo Sotgia, ex affiliato all'organizzazione hubbardiana racconta al newsgroup free.it.religioni.scientology le sue riflessioni sull'esperienza, terminata nel 2006. Maggio 2008.

A = A = A... riflessioni sparse
Un ex seguace italiano della Chiesa di Scientology ripercorre lo ieri e l'oggi. Settembre 2008.

A = B = C... altre riflessioni
Mistero, Controllo e altro ancora. Pietro Aurelio, ex seguace italiano della Chiesa di Scientology, riflette su questioni di logica e di comunicazione. Ottobre 2008.

Come si diventa scientologist? 
Un ex seguace italiano spiega il percorso tappa per tappa. Agosto 2008.

Come si diventa staff della Chiesa di Scientology, e che cosa significa nella realtà esserlo?
Un ex staff italiano di lungo corso racconta nel dettaglio la vulgata quotidiana degli staff del movimento hubbardiano: come si vive, che cosa si fa, quali sono obblighi, diritti e doveri. Dicembre 2008.

la Sea Org italiana
Un ex scientologist di lungo corso racconta la sua pluridecennale esperienza nella Sea Org italiana. Per la prima volta si parla di questa realtà a livello nazionale. Maggio 2009.

Tiziano Lugli: la mia storia in Scientology
Scientologist dalla nascita, figlio e nipote di personaggi molto noti nel mondo dei cosiddetti VIP di Scientology in Italia, Tiziano a fine gennaio 2010 abbandona pubblicamente il movimento denunciandone gli abusi, e si unisce al gruppo degli "Indipendenti".

Ignazio Tidu, auditor di Classe XII, lascia la Chiesa di Scientology
L'italiano addestrato a Flag sui livelli più alti abbandona la Sea Org dopo 22 anni di fedele servizio e si unisce ai neonati scientologist indipendenti. Novembre 2009.

Flavio, un figlio rubato 
Renata Lugli, scientologist di lunghissimo corso e assieme al marito Claudio tra i pionieri di Scientology in Italia, racconta l'alienazione del figlio dopo il suo ingresso nella Sea Org. Il racconto prosegue nella seconda parte e nel finale.

Claudio e Renata Lugli lasciano la Chiesa di Scientology 
Dopo il figlio Tiziano, anche i coniugi Lugli, che negli anni '70 furono tra gli "apripista" di Scientology in Italia e in questi tre decenni hanno contribuito "in modo stellare" alla diffusione del movimento, lasciano la chiesa ufficiale ed entrano nelle file dei cosiddetti Indipendenti.

Giovanni Bonzani - una storia lunga 30 anni 
La persona che a partire dal 1977 ha dato anima e corpo per far conoscere Scientology in Italia, molto noto nell'ambiente, a seguito delle critiche rivolte alla gestione del movimento è stato dichiarato Persona Soppressiva. Agosto 2010.

Scientology: la fine di un sogno
La toccante testimonianza di una scientologist italiana e della sua esperienza nel movimento. Le promesse e il duro arrendersi all'evidenza. Giugno 2009.

Storia di un ex membro, ora... Libero
Dopo aver lavorato 10 anni come staff di una chiesa di Scientology arriva la presa di coscienza. Gennaio 2006.

Elisa e Scientology
18 anni nell'organizzazione, di cui tanti da staff. E poi la liberazione dalla "ragnatela", come lei stessa la definisce. Febbraio 2006.

Pensa con la tua testa!
"Pensa con la tua testa" è uno degli slogan più amati da Scientology e dai suoi seguaci. Ma nella pratica lo scientologist "medio" è in grado di farlo? Scambio di e-mail tra uno scientologist e Martini del sito Allarme Scientology, dicembre 2006.

Auto-invalidazione in Scientology
Per restare in Scientology è spesso necessaria una "invalidazione", una vera e propria censura del sentire più intimo. Quali sono i meccanismi implicati? Una interessante discussione tratta dal newsgroup free.it.religioni.scientology. Marzo 2006.

Lo scientologo "latente"
Riflessioni e discussione tratte dal newsgroup free.it.religioni.scientology, dicembre 2006.

Superdonna per due miliardi di anni
Storia di una ex scientologist italiana. Tratto dal libro Figli di un Dio tiranno di Chiara Bini e Patrizia Santovecchi, Avverbi Edizioni, 2002.

Cinque anni in Scientology: Riflessioni
Una lettrice italiana desidera condividere con noi le sue riflessioni su cinque anni di appartenenza alla Chiesa di Scientology. Febbraio 2002.

La mia esperienza in Scientology
Un racconto delicato. Uno sguardo spassionato e realista sulla vita nella Scientology italiana. L'esperienza a Milano.

Copenhagen: la via della felicità
Un amico ha voluto raccontarci il suo viaggio a Copenhagen, il quartier generale europeo di Scientology.

I Rundown di Scientology
L'esperienza con il "Rundown del Sole Splendente" e il "Rundown per la Certezza di Clear".

WISE Italia forever
Il racconto di uno staff italiano che alla metà degli anni '80 partecipò alla "avventura WISE".

Lettera aperta a uno scientologo
Intervento di un ex membro su un newsgroup italiano, 1998.
  • Cara Anna...
    Lettera di un ex scientologo ad una nuova affiliata. Gennaio 2000.

«La religione più costosa della terra»
Una donna italiana racconta la sua esperienza nel gruppo, 1996.

Fuoriusciti dall'alta dirigenza e dalla Base Internazionale

La coach delle celebrità Scientology: un racconto dall'interno della chiesa ossessionata dalla fama
Il racconto della vita Scientology di Quailynn McDaniel, che per anni fu amica intima dell'attrice Jenna Elfman e del marito Bodhi, entrambi celebrità di Scientology, e che la Chiesa di Scientology ha cercato più volte di separare dal marito Paul, padre delle sue quattro figlie. Di Tony Ortega, Febbraio 2017

Karen De La Carriere: "Ero la Regina di Scientology"
Nel quinto anniversario della morte del giovane Alexander Jentzsch, figlio del Presidente Internazionale della Chiesa di Scientology, una intervista di qualche anno fa a sua madre. Di Laura Collins, Daily Mail, settembre 2014

Lois Reisdorf, L. Ron Hubbard e Scientology
Oggi Lois ha 56 anni ed è stata una scientologist di seconda generazione. Entrata in Sea Org a 12 anni, fu una delle messaggere di L. Ron Hubbard a bordo dell'Apollo e continuò a servirlo ininterrottamente dal 1973 al 1980. All'avvento di Miscavige lasciò la Sea Org assieme al marito e per anni si dimenticò dell'esistenza di Scientology, anche se parte della sua famiglia ancora frequentava. Dopo 30 anni, però, la Chiesa di Scientology non si è dimenticata di lei. Lois e la sua famiglia sono tra i protagonisti del settimo episodio di Scientology and the Aftermath, la serie TV voluta da Leah Remini per denunciare gli abusi di Scientology e le sue conseguenze. Gennaio 2017

Disconnessione, abbandoni e suicidi: Scientology è persino peggio di quanto si pensi
La famiglia di Marie Bilheimer, una scientologist di seconda generazione e, come il fratello e l'ex marito, giovanissima funzionaria della Sea Org, è stata fatta lentamente a pezzi dalla costante presenza di Scientology. Una storia tristissima e recente che ancora una volta conferma le molte altre che abbiamo sentito. Di Tony Ortega, 9 dicembre 2016

Ruthless – Scientology, My Son David Miscavige, and Me
Ron Miscavige è il padre di David Miscavige, dal 1986 leader incontrastato della Chiesa di Scientology. Ron si avvicinò a Scientology nel lontano 1969 per cercare di alleviare le sofferenze del figlio David, afflitto dall'asma. Nonostante le affermazioni di avere risolto definitivamente il suo problema di salute, nel 1980 – come riporta Ron – il figlio ebbe un attacco così grave da dover essere ricoverato d'urgenza. Ciononostante tutta la famiglia Miscavige si appassionò a Scientology e ai primi anni '70 si trasferì al completo a St. Hill, la sede inglese del movimento, per oltre due anni di studio intensivo della filosofia hubbardiana. Ron entrò nella Sea Org, l'élite ecclesiastica, nel 1985 – quasi 10 anni dopo il figlio e quando il figlio ne aveva già scalato i vertici. Fu subito destinato a Gold, la Base Internazionale nei pressi di Hemet, California, per entrare nel gruppo dei musicisti del movimento. Ron infatti è un trombettista. Nel 2012 Ron e la seconda moglie Becky fuggirono dalla Base per cercare di rifarsi una vita altrove. Nel 2014 Ron Miscavige decise, per i motivi chiariti nel libro, di scrivere la sua storia, che verrà pubblicata nel 2016. Estratti.

20/20 della ABC permette a Scientology di diffamare Ron Miscavige – ecco che cosa non vi dirà
Panoramica sul difficile rapporto di Ron con il figlio David Miscavige, leader sovrano della Chiesa di Scientology. A maggio 2016 è uscita la biografia che racconta la vita del genitore, i suoi 40 anni in Scientology, perché indusse il figlio a studiare la filosofia hubbardiana e parecchi retroscena. Di Tony Ortega, maggio 2016

Camilla Andersson e la Sea Org
La donna, che per 29 anni ha lavorato nella élite di Scientology, racconta per la prima volta in pubblico le sue esperienze alle dirette dipendenze di David Miscavige. Di Tony Ortega, The Underground Bunker, luglio 2014.

Memoirs of a Scientology Warrior
Mark "Marty" Rathbun è stato per anni Inspector General del Religious Technology Center, in pratica il secondo in comando di tutta Scientology e braccio destro del leader David Miscavige. Ha abbandonato il movimento nel 2004. Qualche anno dopo ha scritto il suo primo libro, di cui vi propongo degli estratti.

La caduta di Debbie Cook
Marty Rathbun, ex Inspector General della Chiesa di Scientology, racconta come anche la celebre Capitano di FSO ha lasciato il movimento. Gennaio 2010.

La mail di Debbie Cook
A fine 2011 l'ex Capitano della Flag Scientology Organization, personaggio molto noto nel mondo Scientology, invia gli auguri di buon anno nuovo a tutti i suoi amici, e sottolinea che cosa non va nell'attuale Chiesa di Scientology.

L'affaire Debbie Cook
L'ex famosissima "Capitano" di Flag si unisce alla schiera dei sempre più numerosi accusatori di David Miscavige e denuncia maltrattamenti e abusi nella Base Internazionale del movimento.

Mike Rinder racconta il "Buco", l'indottrinamento, le confessioni forzate e la fuga definitiva
Mike Rinder è stato il capo internazionale di OSA, il temibile Ufficio degli Affari Speciali di Scientology, oltre che suo portavoce internazionale. Ha lasciato il movimento nel 2007, stanco degli abusi e soprusi che ha vissuto e ha visto commettere.

Nancy Many, Lisa McPherson, Greg Bashaw, Jeannine: tutti diventati psicotici dopo l'auditing di Scientology
Nancy Many lavorò alle dirette dipendenze di L. Ron Hubbard e creò la "WISE", World Institute of Scientology Enterprises. Ecco alcuni estratti del suo libro My Billion-Year Contract in cui racconta la discesa nell'inferno della psicosi dopo una serie di sedute di auditing e la realizzazione di non essere stata la prima, né l'ultima, ad essere condotta alla pazzia e poi abbandonata a se stessa dalla sua chiesa. Medesima sorte toccò a suo dire, anche a Lisa McPherson. Contiene la toccante lettera di Greg Bashaw a Debbie Cook, l'allora Capitano della Flag Land Organization.

Un altro fuoriuscito di alto livello: Paul Burkhart
Per quasi 30 anni Burkhart si è occupato di architettura degli interni per la dirigenza internazionale di Scientology. A lui si devono i lussuosi arredamenti delle "Org Ideali" e la progettazione degli interni. Per 10 anni ha lavorato alla famigerata "Base Internazionale" nel deserto californiano. Uscito dalla Sea Org nel 2013, solo oggi racconta le sue esperienze. Febbraio 2016

Jeff Hawkins

Sogni rubati
L'autore ripercorre quattro decenni fondamentali per la storia della Chiesa di Scientology, dal 1967 al 2005. Sono gli anni della costituzione della Sea Org come organizzazione veramente "del mare", lo sbarco a terra e la nascita della Flag odierna, infine la costruzione e l'organizzazione interna della INT Base, la Base Internazionale nel deserto californiano dove risiedono i funzionari di vertice del movimento, oltre che il suo attuale capo supremo: David Miscavige. Estate 2008.

Jeff Hawkins analizza la mentalità scientology
Già autore acclamato di Sogni rubati, Jefferson Hawkins riflette sugli indottrinamenti basilari di Scientology. Quelli che non compaiono nei libri a vasta distribuzione. Da una serie di interventi su Leaving Scientology, il suo interessante blog. Giugno 2015.

Marc e Claire Headley

Blown for Good - affiliazione e fuga dalla Chiesa di Scientology
L'avvincente libro del 2009 di Marc Headley, scientologist di seconda generazione, reclutato nella Sea Organization a 15 anni, audito personalmente da Tom Cruise, fuggito in modo rocambolesco a 30 anni, riuscendo nella non facile impresa di far fuggire anche la moglie. © Traduzione a cura di "Simon Bolivar" dello staff de "L'indipendologo", 2011.

Il gioco delle sedie in stile Int Base
Il racconto dell'ultimo periodo trascorso alla Base del Management Internazionale da un ex staff di Scientology. Quasi tutto l'alto comando di RTC sarebbe sottoposto a RPF da anni. Di Marc Headley, 2007.

Come funziona il Ponte della Libertà Totale di Scientology?
Claire Headley, ex membro Sea Org di alto livello, ripercorre per noi tutto il cammino fino a "Clear" spiegandoci ogni corso dell'addestramento Scientology. Serie di articoli del 2013.

Monica Pignotti

Le mie nove vite in Scientology
Uno dei migliori racconti della vita nelle alte sfere di Scientology, relativo agli anni 1970-1976: l'esperienza nel quartier generale dell'organizzazione con L. Ron Hubbard. Documento rilasciato nel 1989.

Affidavit di Monica Pignotti
Dichiarazione giurata (27-09-1989).

I Woodcraft

Essere bambini nella Sea Org: Introduzione
Come vivono i bambini figli degli "ufficiali Sea Org", cioè delle massime personalità clericali della Chiesa di Scientology? Le agghiaccianti testimonianze giurate di Astra e Zoe Woddcraft, gennaio 2001.

Freewinds: il ponte di Scientology verso il cancro al polmone
24 gennaio 2001 - Dichiarazione giurata di Lawrence Woodcraft. L'architetto che ha curato il restauro della nave denuncia: «È piena di amianto».

Mike Goldstein

La presa di potere del Nuovo Regime
Veterano di Scientology ed ex Sea Org Chief di Flag, alle prese con il cambio di potere del 1982 ad opera dell'attuale leader della chiesa: David Miscavige. Ascesa e caduta del Movimento di Book One. Estate 2004.

La vita dopo la Chiesa di Scientology: Idenics
Mike Goldstein racconta la nascita del campo indipendente e la creazione, dalle costole di Scientology, di una nuova materia: Idenics. Estate 2004.


Hana Whitfield: scientologa per 19 anni
La testimonianza giurata della donna che negli anni '60 fu il braccio destro di L. Ron Hubbard sulla nave Apollo, la prima "Flag". Hana è tra i protagonisti del documentario di Alex Gibney Going Clear del 2015.

Hana Whitfield: Il mondo di Scientology
La seconda testimonianza giurata della donna che negli anni '60 fu la terza in comando di tutta Scientology, dopo il Commodoro L. Ron Hubbard e sua moglie Mary Sue. E' un racconto dettagliato di un'esperienza drammatica.

Jillian Schlesinger: lascia la Sea Org dopo 12 anni
L'uscita è recente, appena poche settimane fa. E la donna ci racconte notizie fresche dall'interno. Tony Ortega, 26 marzo 2014.

John Brousseau racconta: «Tom Cruise venera David Miscavige come un dio» 
La vita avventurosa di un insider di Scientology, da autista personale di L. Ron Hubbard a ranchero nelle fattorie del Fondatore, fino a domestico e factotum di Tom Cruise. Entrato nella Sea Org di Scientology nel 1978, uscito nel 2010, John Brousseau non ha risalito i livelli di illuminazione spirituale della multinazionale hubbardiana, ma ha sicuramente molti episodi di "vita terrena" da raccontare, che si intersecano invariabilmente con la storia della Chiesa di Scientology, del suo fondatore, del suo lider maxismo e dell'attore hollywoodiano. Agosto 2012.

La storia di Carol, membro della Sea Org per 26 anni 
Per oltre due decenni Carol è stata un membro devoto del corpo elitario della Chiesa di Scientology, la Sea Org. Nel 2008 decise di lasciarlo, stanca degli abusi a cui veniva sottoposta. Il suo racconto, purtroppo, non fa che confermare le storie dei tanti altri che l'hanno preceduta. Marzo 2013.

La morsa di Scientology sulla mente: ce la spiega una ex membro della Sea Org 
Se è vero che per tanti suoi membri la vita nella Sea Org è un'esistenza di tormenti, abusi e vessazioni, perché non se ne vanno? Melissa Paris, "arruolata" ad appena 4 anni nella elite di Scientology, ci racconta il suo punto di vista. Agosto 2012.


Gli OT raccontano e si raccontano

La piantagrane 
Sedicesimo capitolo del libro Troublemaker - Surviving Hollywood and Scientology di Leah Remini, un bestseller uscito nel 2015. L'attrice racconta di come, nel 2012 e dopo quasi sei anni di tormento interiore, decise di lasciare per sempre la Chiesa di Scientology, in cui la madre l'aveva portata ad appena 7 anni e che era stata la sua religione/comunità di riferimento per tutta la vita adulta.

Maria Pia Gardini

OT8 italiana smaschera Scientology
Dopo aver attraversato il "Ponte della Libertà Totale" Maria Pia Gardini, OT 8 e Auditor di Classe 9, ci racconta cosa ha trovato dall'altra parte: violenze psicologiche e fisiche, abusi verbali e una richiesta continua di denaro, fino a ridursi sul lastrico. Le sue dichiarazioni giurate.

I miei anni in Scientology 
«Quella di "Puccy", Maria Pia Gardini, è la storia allucinante di una donna proveniente da una ricchissima famiglia ravennate (è cugina di Raul Gardini) che un giorno decise di frequentare uno corso di Scientology, la chiesa fondata da Ron Hubbard. Da allora la sua vita si sarebbe trasformata in un inferno.» Di Maria Pia Gardini, Ed. Paoline, 2007.

Il coraggio di parlare 
Il libro di Alberto Laggia, curato da M.P. Gardini, che racconta 14 storie di fuoriusciti da Scientology italiani e stranieri. Dicembre 2009.
  • Condanna per Alberto Laggia e Maria Pia Gardini 
    Nel 2009 le Edizioni Paoline pubblicarono il libro "Il coraggio di Parlare" di Alberto Laggia e Maria Pia Gardini, una serie di testimonianze di ex membri di Scientology. Purtroppo gli autori decisero di copiare del materiale da questo sito (Allarme Scientology) senza autorizzazione e senza citare la fonte. Nel 2014 un tribunale li ha condannati in solido a risarcire la curatrice del sito.

La sconcertante storia di Ilkido, OT 8 italiana, e la misteriosa sparizione dei suoi 26 gatti
Ildiko Bajnoczi, italo-ungherese, si avvicinò a Scientology all'inizio degli anni '80 e nel 1989 fu una delle prime persone al mondo a raggiungere OT8, appena rilasciato. Esce nel 2003 dopo una sconcertante vicenda che vede coinvolta la sua amata colonia felina. Intervista raccolta da Martini, aprile 2006.

Il mio soggiorno a Flag, la Mecca di Scientology
Andy Porter racconta la sua costosa esperienza alla Mecca di Scientology per ottenere l'idoneità al livello OT7: «È un racket estorsivo». Marzo 2015.

Stesura di Formula di Dubbio sulla Chiesa di Scientology
Geir Isene, OT8 dal 2006, lascia pubblicamente la Chiesa di Scientology e rende pubblica la sua "Condizione di Dubbio", agosto 2009.
(Non contiene dati confidenziali).


Il mio Ponte fino a OT VII
L'ascesa di un seguace di Hubbard verso le alte vette di Scientology. Di Kevin Mackey, da una serie di interventi pubblicati nel corso di diversi giorni nel settembre 2008, su forum.exscn.net.

Scientology: Come mi sono svegliata/ l'inizio della spirale discendente
Una OT VII di Scientology, uscita nel 2005, racconta la propria esperienza decennale fatta di vessazioni, di richieste continue di denaro, di personaggi parassiti (da avvocati a immobiliaristi, da broker a finanziarie), che a Clearwater e altrove ruotano incessantemente attorno ai seguaci di Hubbard alla perenne ricerca di denaro, sfruttando la loro ingenuità e credulità. Dedicato a tutto quelli che, anche in Italia, hanno vissuto sulla propria pelle esperienze analoghe.
Di Donna Shannon, tratto da una serie di post su Operation Clambake Message Board dell'agosto/dicembre 2006.


Scientology: Reclutamento nella Sea Org e Prodotto Zero (EPF)/ Ministri Volontari
Una OT VII di Scientology, uscita nel 2005, racconta la propria esperienza nel corpo di élite della Chiesa di Scientology, e la sua esperienza di "Ministro Volontario".
Di Donna Shannon, tratto da una serie di post su Operation Clambake Message Board, settembre 2006.


I ricordi di Bea
OTV, nata e cresciuta in Scientology, figlia di una staff della Sea Org e lei stessa reclutatavi a 13 anni. Giugno 2008.

Ariane Jackson, OT 8
La testimonianza di una coppia che ha percorso l'intero Ponte di Scientology (1996).
  • In Scientology per 17 anni
    OT 8 denuncia Scientology in interviste, televisioni e tribunali: «Abbiamo perso milioni di dollari».

Micheal Pattinson: le peripezie di un OT 8
24 anni di affiliazione fino a raggiungere il livello confidenziale più alto. E scoprire che... (2003)

OT 7 denuncia alterazioni tecniche da parte di RTC
Virginia McClaughry è una scientologist dedicata che ha raggiunto e sta percorrendo il livello confidenziale di Scientology noto come Nuovo OT 7 (post 1997). Nel corso dello studio e dei progressi sul livello si accorge che la tecnologia di Hubbard è stata in qualche modo alterata. Ecco la storia delle sue richieste di vedere corretto un "out-tech", e l'imprevedibile esito (2000).

Dichiarazione giurata di Tory Bezazian, OT 7
Secondo gli insegnamenti di Dianetics e Scientology un Clear è privo di "aberrazioni" e malattie ad esse collegate, mentre un Thetan Operante è "causa su materia, energia, spazio e tempo" e opera in stato di "esteriorizzazione permanente". Il racconto di 30 anni di sogni infranti e promesse non mantenute (2001).


Altri racconti di esperienze personali

Mimi Faust su Scientology: «volevano farmi firmare un contratto di lavoro, ma ho rifiutato» 
La star americana del reality si confessa alla TV: sua madre era membro della Sea Org e abbandonò la figlia appena 13enne perché la ragazzina si era rifiutata di entrare a sua volta nel corpo ecclesiastico e paramilitare della Chiesa di Scientology. Luglio 2012.

Innamorarsi di Scientology a 17 anni 
Charlotte Kates firma un contratto da un miliardo di anni, interrompe le cure mediche, lascia l'università e manifesta contro la Commissione di Inchiesta del Governo tedesco. Assieme a quella della Pignotti, una delle testimonianze personali più interessanti sull'argomento. Gennaio - maggio 1998.

Paul Haggis lascia Scientology
Il regista premio Oscar per Crash dice addio alla setta dopo una lite sui matrimoni gay. Il testo della sua lettera al portavoce. Ottobre 2009.

Promesse di un mondo Scientology: Delusioni e scoperta della realtà nascosta dietro la finzione
Il lungo racconto di un adolescente entrato casualmente in contatto con Dianetics, immediatamente reclutato nello staff di Scientology e poi nella Sea Org. Di Tom Weeks, 2009.

Il blog di Alanzo
Scientologist per 16 anni, Alanzo racconta le sue esperienze e fa una serie di interessanti riflessioni. Primavera 2009.

Cosa si pretende da uno Scientologist
Riflessioni su oltre vent'anni di affiliazione alla Chiesa di Scientology. Auditor altamente addestrato e OT, l'autore fa un bilancio della sua esperienza, sottolineandone gli aspetti positivi e negativi. NON contiene dati confidenziali. Giugno 2001.

Super Power o super PR?
Un insider racconta come e quando venne lanciato il progetto "Super Power", il clima di tensione a Int. Base (Gold), residenza di Miscavige, le defezione negli ultimi anni di centinaia di suoi staff di altissimo livello. Di Little Bear Victor, tratto da Operation Clambake Message Board, 29 novembre 2007.

I miei sei anni in Scientology
Un anonimo racconta l'esperienza vissuta alla metà degli anni '90: l'"innamoramento", il lavoro da staff, la disillusione e l'uscita. L'incontro con Internet e le notizie entheta. Ottobre 2002.

La Mia Storia
Theta One, uscito dall'organizzazione "Chiesa di Scientology" senza abbandonare la filosofia di Hubbard, racconta la sua storia.
  • A Proposito di Miscavige
    Il racconto di Theta One spinge un lettore di "Allarme Scientology" ad alcune riflessioni. Lettura importante per gli scientologisti dedicati che si trovano a vivere con malessere l'appartenenza o a porsi domande del tipo: «Perché devo sottopormi e pagare azioni che mi sembrano assolutamente inutili?».
La Storia di Cheryl S.
Testimonianza personale dell'affiliazione, durata 13 anni dal 1978 al 1991. Partorire e crescere i bambini secondo le direttive di Hubbard. Il racconto prosegue fino all'anno 1997.

Kim Baker

Prefazione
Il toccante racconto di una giovane donna per quattro anni in Scientology.
  • Avvenimenti importanti
    Alcuni messaggi preliminari utili per comprendere la vicenda (1994).
  • La mia storia
    Il travagliato resoconto dell'esperienza in Scientology (1994).
  • Dopo aver lasciato Scientology
    Altri interventi di rilievo su ciò che è accaduto in seguito (1995).
  • L'incontro con OSA
    Le strategie dell'unità di intelligence di Scientology. La lunga confessione della Baker: abusi, coercizione, molestie (1996).

Altre...

Un ragazzo, Internet e Scientology
Un giovanissimo racconta come ha conosciuto Scientology, perché l'ha seguita, le sue attività in Internet, il ruolo avuto nei e dai gruppi di discussione, come ne è uscito, il "progetto di ammenda" richiestogli per rientrare e, infine, l'abbandono definitivo. Tratto da una serie di post su forum.exscn.net del febbraio 2007.

Giardinaggio
Botta e risposta sul gruppo di discussione alt.religion.scientology tra una ex seguace in via di "guarigione" e un'amica critica. Una delle cose più belle che mi sia capitato di leggere negli ultimi anni. Primavera 2004.

La morte di Ron Hubbard
Secondo le analisi del coroner che visionò il cadavere del fondatore, nel suo sistema sanguigno al momento della morte era presente un noto psicofarmaco. Riflessioni e teorie dell'ex portavoce internazionale della Chiesa di Scientology.

Un altro giorno nel mondo di Scientology
La drammatica disavventura di un'affiliata per dieci anni.

Diario di un "credente"
L'esperienza di un giornalista portoghese che per mesi ha frequentato Scientology.
L'Expresso, 18 Ottobre 1997.


Vedi la sezione Scientology e i bambini per altre testimonianze di vita all'interno delle organizzazioni di Scientology.



Se ti è piaciuto questo sito
contribuisci a mantelerlo vivo
con una una


INDIETRO   INDICE   AVANTI

 
 
 

Copyright © Allarme Scientology. L'utilizzo anche parziale dei materiali di questo sito - testi, traduzioni, grafica, immagini, impaginazione e codice html - con qualsiasi mezzo e su qualsiasi supporto, non è consentita senza il preventivo consenso scritto del gestore del sito. Per richieste e chiarimenti contattare: allarmescientology@email.it